Vita da geek

Come lavorare da casa e vivere felici

A chi cerca una certa flessibilità negli orari di lavoro, e in genere la possibilità di gestire liberamente il proprio tempo, lavorare da casa può sembrare un sogno. Ti svegli all’ora che preferisci, ti vesti come ti pare, mangi quando hai fame, vai in pausa quando ne senti la necessità… puoi persino lavorare all’estero senza muoverti […] Leggi tutto…

Truffa alla nigeriana: vi racconto la mia

Non conoscevo ancora l’espressione truffa alla nigeriana quando ricevetti su LinkedIn un messaggio da tale Zayat C. Kouki, residente nel Benin. Costui — in un inglese un po’ zoppo — affermava d’essere l’avvocato del defunto Thomas Charbonnier, petroliere, falciato (lui e l’intera sua famiglia) da un incidente d’auto, sicché il suo patrimonio ammontante a 14.500.000 dollari […] Leggi tutto…

Lentamente si torna in pista…

…e la lentezza è dovuta anche a un’idea complessa di ristrutturazione di questo blog, che dovrebbe andare a integrarsi con il cosiddetto sito statico. E’ un po’ che ci penso, e forse è giunta l’ora. Ma nonostante ciò, e nonostante il caldo che continua ad avvolgere perlomeno le regioni centro-meridionali del Paese, non voglio più […] Leggi tutto…

Ci vediamo mercoledì 19 a Milano, per la Social Media Week

Oggi inizia la Social Media Week, e non solo a Milano – anche a Bangalore, Barcellona, Copenhagen, Amburgo, Lagos, New York e Tokyo. Si tratta quindi di una manifestazione globale – il cui scopo è fornire le migliori e più complete informazioni utili a ottenere il meglio da un mondo iper-connesso. Organizzata dall’agenzia di comunicazione […] Leggi tutto…

Tradedoubler, l’affiliazione dell’assurdo

Come annunciato, pubblico un resoconto della mia esperienza di affiliazione con — servizio che, stando alla denominazione, dovrebbe raddoppiare le transazioni di vendita. Nomen omen? Temo di no. Non sai cos’è Tradedoubler? Te lo dico: può esserti utile nel caso in cui tu gestisca un blog e ti venisse lo schiribizzo di provare a guadagnarci […] Leggi tutto…

Disavventure piovose di un’automobilista che è anche una blogger

Ovvero: dov’è che “si fanno di qualche sostanza”, presso il Comune di Roma o presso Tradedoubler? Ombrelli. Acrilico su tela di Antonio Tamburro Per chi non lo sapesse, è un gestore della pubblicità su Internet, utile a chi abbia un blog o un sito e intenda inserirvi annunci grazie ai quali ripagarsi una parte infinitesimale […] Leggi tutto…

Da blogger a wordpress: il dado è tratto

Perché traslocare da blogger a wordpress? Più volte, nelle scorse settimane, ho ripetuto a me stessa le buone ragioni di questa scelta, soprattutto quando avevo voglia di prendere a capocciate (ops, testate) lo schermo del computer. Perché un trasloco non è una passeggiata, né quando è fisico né quando è informatico. Così scrivevo, piena di […] Leggi tutto…

Come la Rai rende introvabili sul web i film per il web che la Rai produce

Lo scorso novembre Rai Cinema ha presentato l’esperimento WEB MOVIES, che intende “testare il mercato cinematografico su una realtà distributiva alternativa alla sala [cioè Internet], creando una filiera di sfruttamento diversa da quella tradizionale, per capire se il potenziale del web può essere davvero un’opzione valida.” In sostanza la Rai ha prodotto 10 film per il […] Leggi tutto…

1 2 3