Da oggi il mio terzo romanzo, Le due vite di Elsa, è in libreria. Ieri pomeriggio ho avuto il libro tra le mani per la prima volta, e il momento nel quale un file da 700 Kb diventa materia dà sempre un’emozione molto forte. Io poi non stampo mai, quando scrivo; lavoro sullo schermo. Sulla carta prendo solo appunti manoscritti; decine e decine di fogli caotici e pieni di frecce, rimandi e asterischi (che conservo, per poi riguardarli a distanza con un po’ di sconcerto). Il libro fisico è il filtraggio di tutto questo, in una forma ricreata; è un fiore ben radicato e pronto, nello stesso tempo, a iniziare il suo viaggio.

Non trovate che la copertina sia bellissima? Io mi ci riconosco, e riconosco Elsa, la sua ricerca di sé.

Sarò presto a Torino, Trento, Roma per incontri e presentazioni; i particolari su questa pagina. Di seguito, i siti presso i quali è possibile ordinarlo online. Grazie di cuore a Edizioni Piemme, che ha fatto un lavoro stupendo.

Aggiornamento. Al momento il libro è ordinabile, nella versione eBook, da tutti i principali negozi online; nella versione cartacea, lo si trova su Amazon.

2 commenti a: “Le due vite di Elsa” è in libreria

  1. Video raffinato e inquietante, da consumato filmmaker; ennesima tua personalità segreta che scopro buon ultimo.
    Soprattutto, fa venir voglia del libro; è un effetto collaterale indesiderato?
    Mutuando la nota, stucchevole forma di commiato telefonica oggi così in voga, ti mando un Inboccaallupone Grande
    Mario

Vuoi dire la tua sull'argomento?