Learning2Prima di sospendere, per qualche settimana, la pubblicazione di nuovi post (salvo imprevisti ed eccezioni), segnalo alcune pagine web che riguardano i miei romanzi, e più in generale la scrittura, gentilmente pubblicate da colleghi blogger.

L’immagine di apertura è tratta da Learning is experience: oltre a recensire La sorella di Mozart, la blogger ha fotografato (e sottolineato) il suo passo preferito.
>> Vai alla pagina

Trovate un’altra recensione dello stesso romanzo su Curiosando tra le righe.
>> Vai alla pagina

Su Il tempo ritrovato potete leggere invece un profilo della protagonista, Nannerl Mozart.
>> Vai alla pagina

La vibrazione nera, blog di Luca Filippi, ospita un’intervista originale a proposito del mio romanzo Le due vite di Elsa.
>> Vai alla pagina

Credete che alcuni luoghi possano favorire la scrittura, e la creatività in genere? Le autrici del blog Isn’t it romantic? mi hanno chiesto di esprimere il mio pensiero sull’argomento. Ne è venuto fuori un piccolo articolo, corredato di immagini, che spazia dalla campagna Toscana ai pittori macchiaioli ottocenteschi, da Virginia Woolf a Marcel Proust.
>> Vai alla pagina

Concludo con un’anticipazione: alla fine del mese prossimo parteciperò al Women’s Fiction Festival, il festival internazionale di narrativa femminile che si svolge ogni anno a Matera. Il 29 settembre, alle 11.45, presso la Sala Levi di Palazzo Lanfranchi si svolgerà un incontro sul tema Due chiacchiere con l’editor: affreschi femminili nei romanzi storici. Interverrò insieme a Carla Maria Russo; modererà l’incontro Lara Giorcelli, editor Piemme. Trovate il programma completo degli incontri con il pubblico qui. Ma ne riparleremo.

Felice estate a tutti!

6 commenti a: Blogger d’estate

  1. Cara Rita Charbonnier, ho visto che si è aggiunta ai lettori del mio blog e mi fa molto piacere, volevo ringraziarla.
    Aggiungo, nel caso non l’abbia capito che ho postato la recensione de LA SORELLA DI MOZART perchè è mia; sono l’ex Paige79 di ISN’T IT ROMANTIC? su Splinder.

Vuoi dire la tua sull'argomento?