Ah, come siamo egizian!

Amarcord teatrale: un numero musicale da avanspettacolo

Sabato scorso, a Roma, sono andata a vedere la mostra su Cleopatra presso il Chiostro del Bramante – che a mio avviso merita una visita, anche più di quella su Augusto presso le Scuderie del Quirinale, tanto pubblicizzata (e in ogni caso il Chiostro del Bramante merita una visita a prescindere). Così, mentre vagavo tra sfingi e teste di marmo, mi sono ricordata di questo “numero” che interpretavo (insieme a Biancamaria Lelli) in una commedia musicale.

Si trattava di Vieni avanti pretino, spettacolo andato in scena presso il Teatro Parioli di Roma e poi in tournée estiva… quando? Diciamo nel secolo scorso. Nato da un’idea di Antonio Calenda, si avvaleva delle musiche originali di Germano Mazzocchetti.

Ecco quindi un altro piccolo Amarcord teatrale, digitalizzato e messo online. Questo il link diretto al video su Youtube, per chi riceve i post via email e se qualcosa nell’incorporamento non dovesse funzionare. Buon divertimento 🎭

Ah, come siamo egizian!

About

Questo è il sito di Rita Charbonnier, autrice dei romanzi Figlia del cuore (di prossima uscita per Marcos y Marcos), La sorella di Mozart (Corbaccio 2006, Piemme Bestseller 2011), La strana giornata di Alexandre Dumas e Le due vite di Elsa (Piemme 2009 e 2011). Scopri di più...

2 commenti su “Ah, come siamo egizian!

  1. Certo dà da pensare che Roma dedichi contemporaneamente due mostre ad Ottaviano Augusto, carnefice, e Cleopatra VII Filopatore, vittima con il figlio Tolomeo XI/Cesarione, figlio di Gaio Giulio Cesare, della realpolitik del primo imperatore.

Hai qualcosa da aggiungere?