Generale

Questa categoria contiene articoli di carattere generale, che si occupano di utilità varie: dall’alimentazione alle truffe in rete (come evitare di caderci), dalle iniziative solidali agli appunti di viaggio.

Piero Calamandrei, autoritratto

Piero Calamandrei, scuola pubblica e privata

Il celeberrimo discorso di Piero Calamandrei in tema di scuola pubblica e privata mi è stato recapitato via email, negli ultimi giorni, una decina di volte. O meglio, me ne è stato recapitato un estratto che a questo punto mi sembra utile pubblicarle (il testo completo al momento non si trova in rete; potete leggere un […] Leggi…

Come procurarsi la pillola del giorno dopo

Stando alle statistiche di Google, molte persone arrivano su questo blog facendo ricerche sulla pillola del giorno dopo (dove si acquista, come si fa a procurarsela…). Però si trovano davanti una strana pagina nella quale si disquisisce del modo in cui tali argomenti vengono affrontati dai media, e che non fornisce informazioni utili. Allora ho pensato di occuparmi della […] Leggi…

Vacanze (o quasi) negli USA

Sono colpevole. Ho trascurato il blog, da un mese a questa parte. Perché sono stata negli Stati Uniti, e per la precisione a New York. Ho incontrato lo staff del mio editore americano, Crown, in vista dell’uscita del mio romanzo La sorella di Mozart, (tradotto semplicemente Mozart’s Sister), in tascabile (il 22 luglio, questo martedì) […] Leggi…

8 marzo 2008: due volte cent’anni (forse)

Il primo dei due, però, è un errore tutto italiano, per non dire una “bufala”. Infatti, non è affatto accertato che la Giornata Internazionale della Donna prenda origine da quel terribile evento, sul quale non esistono notizie certe; un grave incidente industriale a New York, l’incendio della fabbrica Triangle, ebbe luogo in realtà il 25 […] Leggi…

Il ricatto sessuale non è poi tanto male

Vorrei spezzare una lancia a favore del ricatto sessuale. Al di là dell’apparente provocatorietà dell’incipit, resta il fatto che messa nel classico formato “o me la dai, o scendi” la trattativa ha il pregio della chiarezza. Essa mette il ricattato/a davanti ad una forchetta etica adamantina, senza scappatoie. E presenta il vantaggio, laddove comprovata, di […] Leggi…

Vallettopoli, 10 anni dopo (il Merolone)

Il finale in “òpoli” è di recente invenzione (perlomeno: abbastanza recente), ma di ricatto sessuale ai danni di aspiranti vallette e attrici si parla da quando esistono le vallette e le attrici. Con una costante: loro, ragazzacce disposte a tutto, sono messe alla berlina; trascurando il particolare, non irrilevante, che potrebbero aver subito pressioni e […] Leggi…

1 2 3 4