Visioni

Tutti gli articoli del blog che si occupano di visioni — dell’arte da fruire prima di tutto con gli occhi. All’interno della categoria, arti figurative (saggi e notizie), teatro e molto altro.

Stranezze mozartiane n. 2

La stranezza di questa immagine è nella, diciamo così, sostanza costitutiva del giovinetto che vedete sulla destra: nonostante l’espressione “viva” possa far pensare diversamente, è di cera. Me l’ha mandata Ambra da Milano, che l’ha scattata nel corso di un bel viaggio a Salisburgo. Vicino alla casa natale di Mozart, racconta Ambra, c’è un negozio […] Leggi…

Karl Marx è tornato e si aggira per Roma (o per i suoi teatri)

Mi permetterei di suggerire a coloro che abitano a Roma, o ci si trovano di passaggio, di andare a vedere lo spettacolo che ho visto l’altra sera. E mi piacerebbe che coloro che si occupano di “circuitazione” teatrale si adoperassero per farlo “circuitare”. E mi piacerebbe anche che lo spettacolo in questione fosse visto dai […] Leggi…

Stranezze mozartiane

Ho pensato di postare alcune immagini che ritraggono Mozart in modo inusuale. Siete tutti invitati a inviare le vostre, se volete, all’indirizzo ritarispondechiocciolagmailpuntocom – e a condividere la storia che a quelle immagini, eventualmente, è legata. Saranno pubblicate in tempi brevissimi. Questa l’ho trovata su Internet; s’intitola I LOVE MOZART, l’autore si firma “gnato”, vive […] Leggi…

Ancora immagini (e musica) di Mozart

A beneficio di coloro che navigano in rete alla ricerca di ritratti di Mozart, ho creato una piccola animazione che dovrebbe raccoglierne perlomeno la maggior parte; i suoi e quelli di sua sorella Nannerl, dall’autenticità provata come clamorosamente falsi. Già ne ho pubblicati, o segnalati, diversi su questa pagina del blog; molti si trovano, inoltre, […] Leggi…

La televisione è antidemocratica

Mi è stata segnalata la presenza su YouTube dell’intervista di Enzo Biagi a Pier Paolo Pasolini che citavo qualche tempo fa in questo post. “Le parole che cadono dal video cadono sempre dall’alto” dice Pasolini. “Nel momento in cui qualcuno ci ascolta dal video ha con noi un rapporto da inferiore a superiore, che è […] Leggi…

La televisione ci rende infelici

Tanto la musica (non necessariamente di Mozart) fa bene al cervello e alla psiche, quanto la televisione (è dimostrabile) fa male all’uno e all’altra; soprattutto fa male guardare in continuazione quei programmi che presentano versioni della realtà desiderabili e irraggiungibili (e sono la stragrande maggioranza, nei canali generalisti). Confesso che mi ha fatto un certo effetto […] Leggi…

1 12 13 14 15