Leggere

Print on demand: intervista con Antonio Tombolini

In Italia si stampano circa 129 milioni di libri all’anno (dati Istat), due copie per ogni cittadino. Un po’ tante soprattutto per un Paese di semianalfabeti come il nostro; infatti per la maggior parte vanno al macero. Come mai questo enorme spreco? E il print on demand, la stampa su richiesta (che consente di stampare un […] Leggi…

Il ministro è incinta? Oh, no! Leggi “Vocabolaria”!

Vi sarà senz’altro capitato di sentir dire, o addirittura leggere su un blasonato quotidiano, frasi bizzarre come quella del titolo di questo post. Non solo bizzarre, ma anche sbagliate, da zero spaccato e da matita blu: perché violano la regola grammaticale della concordanza di genere. “Il ministro” fa pensare a un uomo, ma “incinta” può […] Leggi…

Il diritto d’autore, da Manzoni al web

Geo Magri per Non solo Mozart Quando la cultura ha cominciato a diffondersi in tutte le classi e a non essere più retaggio di pochi privilegiati, gli ordinamenti hanno avvertito l’esigenza di tutelare chi la cultura la produceva. Ecco perché, a differenza di molti altri diritti, il diritto d’autore (o copyright, come talvolta viene un […] Leggi…

La peristalsi e Kant

Quanto vado a narrare è capitato per filo e per segno a una signora che conosco, la quale ha scritto un libro che è stato di recente pubblicato da un editore coi fiocchi. Costei, anni fa, aveva conosciuto superficialmente un tale che le ispirava simpatia. Per caso in tempi recenti lo rivede e trascorre con […] Leggi…

Se non legge, non ci scopare

Una decina di giorni fa ha preso a girare su Internet un articolo in inglese intitolato Top 10 reasons to date men who read, dieci ottime ragioni per uscire (romanticamente parlando) con uomini che leggono. Ho trovato l’idea divertente e pensavo di tradurlo per pubblicarlo qui, ma questo blog mi ha battuta sul tempo. Dopodiché, […] Leggi…

Scrivere senza leggere

La maggior parte degli aspiranti scrittori produce materiale illeggibile, poiché non di rado — e purtroppo — essi pretendono di scrivere senza aver mai letto neppure il giornale in vita loro. L’avevo già detto, con molta, molta calma. Oggi però mi sento un tantino nervosa, e allora mi chiedo: qualcuno di coloro che si rivolgono […] Leggi…

Leggevamo quattro libri (non solo) al bar, dal 25 settembre

Carissimi amici, sembra che anche questa estate stia per avviarsi a un meritato autunno. Vi inviamo un piccolo promemoria sperando che possa essere utile per dare vita alla vostra ripartenza. Stanno arrivando le adesioni alla sesta edizione di Leggevamo Quattro Libri al Bar – Lettori Cercasi, che si svolgerà dal 25 settembre al 2 ottobre […] Leggi…

1 2