Scrivere

I furbetti del quartierino letterario

Incombe Ferragosto (oh, se incombe) e non ho ancora mantenuto l’impegno di parlare in modo esteso di Scrittura a tutto tondo. Ma poiché appunto Ferragosto incombe, e a mangiare angurie si pensa più che a scrivere, temo che nemmeno questa volta riuscirò a esporre compiutamente la questione. Qualche appunto sparso, dunque. 1. Leggete l’esilarante commento […] Leggi…

Editing per asini

Ieri ho comprato su Amazon un romanzo cartaceo autopubblicato che vanta numerose recensioni, l’ultima delle quali recita: Nel testo sono presenti molti refusi e anche diversi, talvolta grossolani, errori sintattici. Un buon lavoro di editing l’avrebbe molto migliorato. Allora. E lo dice una persona che da poco ha creato un’agenzia di servizi per la pubblicazione di […] Leggi…

A proposito di EWWA

Alcuni giorni fa, a Roma, ho assistito a questo incontro pubblico sul tema: Le donne preferiscono l’eBook? Il futuro di lettura e scrittura fra carta e web. Tra i relatori, Elisabetta Flumeri, presidente di EWWA, European Writing Women Association. Si tratta di un’associazione di autrici e di professioniste del mondo della comunicazione (stampa, grafica e […] Leggi…

Scrivere senza leggere proprio non si può

La maggior parte degli aspiranti romanzieri produce materiale illeggibile, poiché non di rado essi pretendono di scrivere senza leggere; senza aver mai letto, in vita loro, neppure un giornaletto. Ne avevo già parlato, con molta, molta calma. Oggi però mi sento un tantino nervosa, e mi chiedo: qualcuno di coloro che si rivolgono a me come […] Leggi…

Il codice etico dello scrittore

Ancora amenità (qui la precedente) sugli scrittori. Questa, che ho scoperto in rete grazie a Twitter e ho tradotto per voi, è di JA Konrath, autore americano di thriller (non pubblicati in italiano e prevalentemente, a quanto mi sembra, autopubblicati; per chi legge in inglese, i suoi eBook – dice di averne venduti oltre 500.000! – […] Leggi…

Io, secondo me, mi piaceresse fare il scritore

Ho pensato di allietarvi il rientro dalle vacanze con questo video esilarante (anche un po’ triste, in verità… e anche crudele, il giusto), nel quale Natalino Balasso interpreta l’aspirante scrittore. Ogni tanto lo riguardo, e ogni volta rido. E non riesco davvero a immaginare un più adeguato complemento al mio trittico di post sugli agenti letterari, […] Leggi…

Esiste una scrittura femminile?

Si tratta di una questione annosa, che qualcuno potrebbe anche definire oziosa. Ho comunque deciso di riunire qui, su questa pagina, le risposte alla domanda di cui sopra da parte di alcune scrittrici: tutte coloro che finora ho intervistato all’interno della rubrica “Cinque domande a…“. Le risposte sono in ordine alfabetico per nome della scrittrice; tra le […] Leggi…

Gli agenti letterari. 3: come NON contattarli

Ciao Rita, ho scritto a un agente letterario cm mi avevi detto tu ma lui nn mi ha cagato di striscio. Cm mai? Grazie x starmi vicina con il tuo supporto. Sn proprio contento di averti conosciuto! Cmq quando scrivi il post sul blog x favore nn fare il mio nome. Ecco la lettera che […] Leggi…

1 2 3 4 5