Scrivere

Esiste una scrittura femminile?

Si tratta di una questione annosa, che qualcuno potrebbe anche definire oziosa. Ho comunque deciso di riunire qui, su questa pagina, le risposte alla domanda di cui sopra da parte di alcune scrittrici: tutte coloro che finora ho intervistato all’interno della rubrica “Cinque domande a…“. Le risposte sono in ordine alfabetico per nome della scrittrice; tra le […] Leggi…

Gli agenti letterari. 3: come NON contattarli

Quello che segue è l’articolo conclusivo dei tre che ho dedicato, nel lontano 2012, alla figura dell’agente letterario/a. Da allora la situazione è parecchio cambiata, un po’ per via della crisi economica, un po’ per via della crisi dell’editoria. Anche quella dell’agente è diventata una figura piuttosto ibrida, che il più delle volte offre servizi […] Leggi…

Gli agenti letterari. 2: dare moneta vedere manoscritto

Quello che segue è il secondo di tre articoli che ho dedicato, nel lontano 2012, alla figura dell’agente letterario/a. Da allora la situazione è parecchio cambiata, un po’ per via della crisi economica, un po’ per via della crisi dell’editoria. Anche quella dell’agente è diventata una figura piuttosto ibrida, che il più delle volte offre […] Leggi…

Gli agenti letterari. 1: la funzione di editor

Quello che segue è il primo di tre articoli che ho dedicato, nel lontano 2012, alla figura dell’agente letterario/a. Da allora la situazione è parecchio cambiata, un po’ per via della crisi economica, un po’ per via della crisi dell’editoria. Anche quella dell’agente è diventata una figura piuttosto ibrida, che il più delle volte offre […] Leggi…

Filastrocca di Natale (con coda cinica presa in prestito)

Amarcord. La bambina nella foto sono io. Non il grazioso angioletto sulla destra, ma la personcina parlante nel microfono con le braccia conserte, le scarpe ortopediche (che probabilmente mi hanno rovinato piedi, schiena e denti), il grembiule della scuola elementare con tanto di fiocco e un paio di pantaloni di velluto verde a coste, disperatamente […] Leggi…

«La sorella di Mozart» e i romanzi storico-musicali

Il mio romanzo La sorella di Mozart, tradotto in diverse lingue, è uscito anche negli Stati Uniti. Pubblico qui, in traduzione italiana, un estratto di un corposo saggio della scrittrice americana Susanne Dunlap, uscito sulla rivista della Historical Novel Society. Susanne, a sua volta autrice di romanzi storico-musicali, si domanda quali siano le peculiarità dei romanzi incentrati […] Leggi…

I corsi di scrittura sono davvero utili?

Come si suol dire, ci sono più scrittori che lettori; e quando si tratta di teatro, sarebbero più numerosi coloro che scrivono pièces di coloro che vanno a vederle rappresentate. È comunque un dato certo che i corsi di scrittura proliferano, e che chi intende cimentarsi nell’impresa di scrivere un testo di ampio respiro farebbe […] Leggi…

1 2 3 4 5 6