Televisione

Il corpo delle donne

Il documentario Il corpo delle donne di Lorella Zanardo e Marco Malfi Chindemi si occupa dell’immagine della donna nella televisione italiana e sta facendo discutere non poco. Fino a ieri era visualizzabile solo sul blog dell’autrice. A causa dell’enorme traffico, che ha creato qualche difficoltà tecnica, oggi è stato caricato anche su Vimeo; quindi è […] Leggi…

L’Aquila e Annozero

Questa mattina il consiglio di amministrazione della Rai prenderà una decisione sul “caso Annozero”: la puntata del programma intitolata Resurrezione, del 9 aprile, in seguito alla quale si è decisa la sospensione di Vauro per via di una vignetta, e la puntata Caccia all’abusivo del 16 aprile che avrebbe dovuto riparare al male fatto ma pare […] Leggi…

Lina Wertmuller e il biscotto nella monnezza

Qualche giorno fa ho letto su uno di quei giornali in distribuzione gratuita una lunga intervista all’attrice Alba Rohrwacher (nella foto), che non conosco personalmente ma mi è simpatica perché (a) è un’italiana con un cognome straniero (b) nell’intervista ha detto cose molto condivisibili a proposito della televisione. “Non posseggo quell’elettrodomestico in casa mia. Anche […] Leggi…

Ho fatto anche questo

(Per chi qui sopra non dovesse vedere un bel niente, ecco il link al video su Youtube). Il titolo del post è una citazione dall’album Opera buffa di Francesco Guccini. Ricordo piuttosto bene il brano in questione, un parlato che introduceva con innegabile autoironia la canzone Il bello: “Ho avuto anch’io un periodo da bello […] Leggi…

La televisione è antidemocratica

Mi è stata segnalata la presenza su YouTube dell’intervista di Enzo Biagi a Pier Paolo Pasolini che citavo qualche tempo fa in questo post. “Le parole che cadono dal video cadono sempre dall’alto” dice Pasolini. “Nel momento in cui qualcuno ci ascolta dal video ha con noi un rapporto da inferiore a superiore, che è […] Leggi…

La televisione ci rende infelici

Tanto la musica (non necessariamente di Mozart) fa bene al cervello e alla psiche, quanto la televisione (è dimostrabile) fa male all’uno e all’altra; soprattutto fa male guardare in continuazione quei programmi che presentano versioni della realtà desiderabili e irraggiungibili (e sono la stragrande maggioranza, nei canali generalisti). Confesso che mi ha fatto un certo effetto […] Leggi…

Per un’altra TV

Una notte mi è capitato di vedere in televisione una vecchia intervista (ovviamente in bianco e nero) che contrapponeva due grandi: Pier Paolo Pasolini ed Enzo Biagi, intervistato e intervistatore. Chiamato ad affermare cosa pensasse della televisione, Pasolini disse (non ricordo, purtroppo, le parole esatte) che ne pensava molto male poiché la TV, per sua […] Leggi…

1 2 3